Pages Navigation Menu

Blog di ricette senza glutine

Arista di maiale agrodolce all’aceto di mele

Arista di maiale in agrodolce all'aceto di mele

Per preparare l’Arista di maiale agrodolce all’aceto di mele ho preso spunto da questa ricetta, che ho leggermente modificato. Ne è un uscito un arrosto davvero molto gustoso, con una salsa un po’ diversa dal solito e davvero buona, dal sapore delicato. Per prepararla ho usato l’aceto di mele della Germinal Bio, che mi è piaciuto molto!
Se siete alla ricerca anche di altri arrosti, magari con qualche salsa più tradizionale, vi consiglio l’arrosto alla panna e l’arista farcita.

icona-ingredienti

Ingredienti:

  • 600 g di arista di maiale
  • 1 bicchiere di aceto di mele Germinal Bio
  • 2 cucchiai di miele
  • qualche foglia di salvia
  • sale
  • olio di oliva

icona-tempo

Tempo di preparazione:

  • 90 minuti preparazione

icona-piatto

Dosi per:

  • 4 persone
Procedimento:

Mettere la carne in una ciotola e lasciarla marinare con l’aceto e la salvia per un’ora.

arista-di-maiale-agrodolce (1)

In una pentola capiente, scaldare un poco di olio, aggiungere la carne, farla rosolaree bene a fianna medio alta da tutti i lati e poi aggiungere il liquido della marinatura.

arista-di-maiale-agrodolce (2)

Cuocere coperto, a fiamma bassa e rigirando di tanto in tanto per un’ora e mezza. Verso la fine, aggiungere il miele.

arista-di-maiale-agrodolce (3)

Togliere la carne, avvolgerla con la carta di alluminio e lasciarla riposare per un quarto d’ora.
Nel frattempo, se è rimasto molto liquido, far restringere leggermente il sugo di cottura cuocendolo ancora un po’ finchè non si restringe leggermente.

arista-di-maiale-agrodolce (4)

Tagliare a fette, aggiungere la salsa agrodolce e accompagnare con un’insalata fresca o, come ho fatto io, con le patate in padella.

Carne di maiale all'aceto di mele

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila!

2 Comments

  1. Ma che meraviglia, sembra buonissimo e lo sarà sicuramente :)

  2. Francesca

    Grazie mille Elena :)
    Buona serata!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *