Pages Navigation Menu

Blog di ricette senza glutine

Intervista a Marcella di “Celiaca per amore”

Rieccoci con l’appuntamento domenicale delle interviste :) Dopo aver conosciuto meglio Marilena Lupo, questa settimana ho barattato un timballo senza glutine con l’intervista a Marcella, del blog “Celiaca per amore”. Simpaticissima, non è celiaca ma cucina per il marito, e si è davvero organizzata alla grande! Dalla cucina di tutti i giorni al matrimonio, sempre gluten free :)
 
MarcellaCalabrese

Nome: Marcella Calabrese
Blog: Celiaca per amore
Età: 40 anni
Città: Roma (ma siciliana!)

Marcella, raccontaci un po’ di te e del tuo blog, quando è nato e perchè.
Il blog è nato per gioco. Lavoro per un sito web e un giorno la nostra webmaster mi ha detto: tu hai uno ‘strumento’ che secondo me potrebbe servire agli altri: cucini senza glutine. Perché non apri un blog? Quindi mi sono messa lì, a fotografare e postare semplicemente i piatti di tutti i giorni senza grandi pretese. Sono passati due anni e 43.000 visite, e adesso il ‘gioco’ è diventato un hobby divertente che mi ha portato a conoscere tante persone con lo stesso problema!

Quando hai scoperto la celiachia, qual è stato il cibo in cui ti sei sopresa maggiormente di trovare il glutine?
La celiaca non sono io ma mio marito… nel mio caso è stata tutta una sorpresa perché io non avevo minimamente idea di cosa fosse la celiachia. Sicuramente non pensavo di trovare il glutine nella carne (tipo le salsicce!!)!!

Come è cambiato il tuo modo di cucinare in casa?
Non è cambiato per niente, sono cambiate solo le materie prime e non ho avuto difficoltà particolari ad adattarmi… alla fine se si è abituate a ‘pasticciare’ ci si adegua facilmente! Il problema è se non si è abituati a cucinare!

Qual è stata la difficoltà più grande che hai incontrato e quanti sono stati i tentativi andati male prima di imparare a cucinare senza glutine?
La difficoltà non è stata dentro casa ma fuori casa, come penso per tutti i celiaci: è difficilissimo far capire agli amici come devono cucinare quando vai a cena fuori… anche se i pochi che frequentiamo (per questo motivo) sono bravissimi, quando andiamo dove non siamo mai andati ci sembra un po’ di rompere le scatole!!

Qual è la ricetta di cui vai più orgogliosa e qual è invece quella che prepari più spesso nella tua cucina di tutti i giorni?
Sicuramente sono orgogliosissima dei miei piatti etnici: i ravioli al vapore erano perfetti, e anche il sushi mi viene molto bene :). Preparo molto spesso la torta di carote e nocciole, è buonissima leggera e veloce!

Ravioli cinesi al vapore

Ravioli cinesi al vapore di Marcella

Secondo te ci sono piatti che vengono meglio senza glutine?
Penso più che altro che ci sono TANTISSIMI piatti che sono già senza glutine senza dover fare troppe ricerche (sempre messaggio agli amici dei celiaci!!!!)!!!

Qual è il gesto più carino che un amico potrebbe fare quando invita un celiaco a cena?
Non ho dubbi: sicuramente, cucinare la stessa cosa per tutti! Senza discriminazioni!

Qual è stata la tua più grande soddisfazione da quando hai aperto il blog?
La mia più grande soddisfazione non è relativa direttamente al blog, ma ne ho parlato: il nostro matrimonio, completamente gluten free dall’antipasto ai fritti alla torta nuziale. E nessuno degli invitati se n’è accorto!!!

 
Scopri tutte le interviste alle foodblogger senza glutine.

2 Comments

  1. E vai Marcè! Speriamo che il tuo amore duri per sempre così continui a darci splendide idee etniche e non :)

  2. Francesca

    Hahaha alla grande! Ma come può non durare, con delle ricette così… :)

Trackbacks/Pingbacks

  1. Foodblogger senza glutine | Una cucina tutta per sé - [...] Calabrese Leggi l’intervista a Marcella Calabrese, autrice del blog Celiaca per [...]
  2. Intervista alla foodblogger senza glutine Simonetta Nepi | Una cucina tutta per sé - [...] anche questa domenica non manca l’intervista :) Dopo la cara Marcella Calabrese, questa domenica entriamo nella cucina di Simonetta,…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *