Pages Navigation Menu

Blog di ricette senza glutine

Spezzatino di cinghiale con polenta

Spezzatino di cinghiale con polenta

I miei genitori hanno una farmacia e, soprattutto un tempo, i clienti erano soliti portare alcuni prodotti della loro terra, o carne o marmellate, in regalo. Adesso questa usanza non c’è quasi più ma ancora, a volte, succede che qualcuno ci porti qualcosa. Così ho avuto questo buonissimo cinghiale e ho preparato questo gustosissimo Spezzatino di cinghiale con polenta (ovviamente, senza glutine)!

icona-ingredienti

Ingredienti:

  • 800 g di cinghiale
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 gambo di sedano
  • 1/2 carota
  • 2 spicchi d’aglio
  • rosmarino
  • 400 g di passata di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • sale
  • pepe
  •  
    Per la marinatura:

  • una bottiglia di vino rosso
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1/2 cipolla
  • prezzemolo
  • alloro
  • salvia
  • rosmarino
  • ginepro
  • pepe

icona-tempo

Tempo di preparazione:

  • 30 minuti preparazione
  • 24 ore riposo in frigorifero
  • 2 ore cottura

icona-piatto

Dosi per:

  • 6 persone
Procedimento:

  • Pulire bene la carne, tagliarla a piccoli pezzi e lasciarla marinare 24 ore in frigorifero in una ciotola coperta con il vino e gli odori. Questo passaggio è fondamentale per togliere il gusto di selvatico dalla carne.

  • Tirar fuori la carne e scaldarla in padella finchè non rilascia tutta l’acqua. Buttare tutto il resto della marinatura.

  • Togliere la carne dal fuoco e prepare un soffritto con cipolla, sedano e carota.
  • Far appassire con poco olio poi rimettere la carne. Aggiungere il vino e sfumare a fiamma alta.

  • Quando il vino è evaporato, abbassare la fiamma al minimo e aggiungere la passata di pomodoro e qualche rametto di rosmarino.

  • Cuocere a fiamma bassa tenendo coperto per almeno 2 ore, finchè la carne non sarà ben tenera. Si può aggiungere poca acqua di tanto in tanto se il sugo si restringe troppo.
  • Servire con polenta. Quello che resta si può conservare in frigo per 2-3 giorni al massimo e riscaldare prima di servirlo.

9 Comments

  1. Buonissimo lo spezzatino con la polenta, uno dei miei piatti preferiti. Buon inizio di settimana, Babi

  2. che meraviglia, sembra tenerissimo!

  3. mmm, mi ispira.. gusti rustici, forti, intensi..

  4. quando leggo gluten free, mi illumino d’immenso, perchè ultimamente tendo a cucinare senza glutine perchè mi fa stare meglio.
    sono contenta, nel mio contest il cinghiale va alla grande e la polenta è la morte sua.
    grazie e buona giornata
    sabrina

    ps: rubo il banner del tuo contest e provo a partecipare.

  5. questo è proprio un signor piatto che ci fa affrontare il freddo alla grande. un abbraccio

  6. fantastica! io il cinghiale me lo scordo ma immagino che gran sapore che deve avere!

  7. Adoro il cinghiale… e a nche io oggi sono andata di polenta! ;)

  8. ogni tanto me ne regalano un po’ di cinghiale e mi piace molto,
    direi che l’accoppiata con la polenta è perfetta!

  9. Veramente appetitosa questa polenta!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *