Pages Navigation Menu

Blog di ricette senza glutine

Pane senza glutine Nutrifree

Pane senza glutine

Oggi vi propongo un Pane senza glutine preparato con la miscela per pane della Nutrifree. Dopo alcune prove ho leggermente modificato la ricetta indicata sulla confezione, che non mi convinceva, e così lo trovo buono. Lievita bene, non ha retrogusti strani ed è leggermente croccante fuori e molto soffice dentro. Io spesso ne congelo una parte, già tagliata a fette, e devo dire che si conserva bene.

icona-ingredienti

Ingredienti:

  • 350 g mix per pane Nutrifree
  • 350 g di acqua
  • 20 g di olio
  • 10 g di sale
  • 10 g lievito di birra *
  • farina di mais nutrifree (o altra farina di mais molto fine)

icona-tempo

Tempo di preparazione:

  • 20 minuti preparazione
  • 1 ora lievitazione
  • 30 minuti cottura in forno

icona-piatto

Dosi per:

  • 4 persone
* questi alimenti sono a rischio e bisogna controllare che siano presenti nel prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia
Procedimento:

  • In una ciotola mescolare il lievito con l’acqua tiepida.
  • Aggiungere tutti gli altri ingredienti e impastare per 10 minuti (io ho usato il Kenwood ma vanno bene anche le fruste per impastare).

  • Il composto è abbastanza appiccicoso e umido, non si riesce a lavorare con le mani.
  • Con l’aiuto di una spatola rovesciare in blocco tutto l’impasto sulla carta da forno spolverata con la farina di mais.
  • Spolverare anche la superficie con altra farina di mais.

  • Lasciar lievitare per un’ora in un luogo tiepido e poi incidere la superficie con un coltello.

  • Prima della lievitazione questa operazione non si riesce a fare perchè l’impasto è ancora troppo appiccicoso. Adesso è già più gonfio, ma la lievitazione avviene in modo ancora più evidente e completo in forno.
  • Cuocere in forno già caldo a 200 gradi per 30 minuti.

  • Lasciar leggermente raffreddare prima di mangiarlo.

Pane senza glutine
Aggiornamento del 14 aprile 2015: questo panino è stato provato da Daniela Tirabassi :) Brava!
panino-senza-glutine

14 Comments

  1. anch’io avevo usato a suo tempo la farina per pane della nutrifree e l’avevo trovata buona, senza retrogusto, forse un po’ secca.
    il pane che hai fatto è molto bello, bella lievitazione, bellissimo aspetto

  2. Francesca

    Concordo, per questo ho aggiunto dell’acqua! Come mix da usare da solo non è male!

  3. una pagnotta bellissima! a me pure piace molto questo nuovo mix :-) buona giornata e bacioni :-X

  4. questo mix nn l’ho mai provato, ma a quanto pare da ottimi risultati.

  5. pagnotta mooolto invitante! :)

  6. invitanti quelle grosse bolle dell’alveolatura! brava

  7. Ecco, il pane mi sta distruggendo perchè non riesce mai come dovrebbe. Ci voglio provare ma il mix non lo trovo qua in Irland :/

  8. per ottenere un pane più colorato miscelo la farina bianca senza glutine con il preparato per pane rustico della schar. il risultato è un pane che assomiglia a quello integrale.in genere faccio metà e metà. lievita bene ed è molto saporito.

  9. Francesca

    Ciao Lorenza, grazie per il consiglio, proverò anche io la prossima volta :)
    Buona domenica!

  10. Con questa ricetta mi avete salvato. È simile al pane di semola e mia figlia di 4 anni lo adora! Lei adorava pane e pizza e quando ho saputo ke era celiaca mi è cascato il mondo addosso! Ma adesso con il vostro sito mi si è aperto un mondo grazie di cuore!

  11. Una cucina tutta per sé

    @annalisa: grazie a te per il bellissimo messaggio :)
    Fammi sapere se provi anche altre ricette e scrivimi pure se hai bisogno di consigli!

  12. Provo a fare questo pane per mio nonno se in caso ci fosse latte o fecola nel mix che ha usato lei cosa posso usare grazie mille

  13. Mai fatto migliore!

  14. grazie di esistere mi hai aiutato moltissimo…smac smac smac mg

Trackbacks/Pingbacks

  1. Pane senza glutine ripieno di mozzarella e prosciutto | Una cucina tutta per sé - […] preparo in casa il pane senza glutine semplice, preferisco farlo farcito o preparare sfiziose focaccie e focaccine. Questa volta…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *